mercoledì 21 giugno 2017

Get Even - recensione

http://www.mondoxbox.com/recensione/2653/get-even.html


Nuova recensione online!
Dopo aver subito un rinvio di circa un mese, nel rispetto delle vittime dell'attentato a Manchester avvenuto durante il concerto di Ariana Grande, Get Even, avventura con visuale in prima persona del team Farm51 è pronto finalmente a presentarsi sugli scaffali. L'avventura di Get Even propone tematiche adulte e tinte piuttosto forti, nonchè una componente narrativa preponderante. Se siete curiosi, non mancate la mia recensione, pubblicata sulle pagine di Mondoxbox.com e Mondoplay.it

Per leggere la mia rece di Get Even cliccate QUI o sulla foto in alto per raggiungere direttamente l'articolo. Buona lettura!

lunedì 29 maggio 2017

La storia di Tekken - il mio doppiaggio


E' dura da ammettere, ma sono passati ben 23 anni da quel lontano 1994, anno in cui inserii il mio primo gettone del valore di 500 lire nel cabinato di Tekken. Negli anni '90, ai tempi della scuola, la sala giochi era un luogo di culto e di incontro dove passare i pomeriggi a cambiare banconote in gettoni, a sfidarsi con gli amici ed attendere il proprio turno per prendere possesso di manopole e pulsantiere logore e sudaticce dei cabinati dei titoli più in voga. Talvolta ci si andava solo per imparare a giocare guardando gli altri nutrire le gettoniere a suon di monetine, ascoltandi gli avventori bestemmiare o pavoneggiarsi di aver portato a termine questo o quell'altro videogame con un solo gettone, cosa assai rara, vista la difficoltà smodata di alcuni titoli. E poi il fumo, tanto fumo passivo, dato che a quel tempo non esistevano divieti per i fumatori nei luoghi chiusi, per cui le nubi di Malboro, Camel e Lucky Strike nelle sale giochi sembravano cappe impenetrabili e rimanevano tra quelle quattro mura, persistenti e puzzolenti.

A quei tempi possedere una console voleva dire avere molti soldi da spendere, soprattutto possedere macchine capaci di gestire una grafica poligonale. Nel mio caso, da possessore di Sega Mega Drive, quel genere di immagini su schermo erano solo un sogno. La prima PlayStation fece la sua comparsa a casa mia solo nel 1999 e da lì in poi cominciai a fare incetta dei picchiaduro da sala giochi che mi avevano fatto sognare pochi anni prima in sala giochi, tra tutti il mitico Tekken, che ha dato vita a lunghe sessioni di sfide con gli amici durante i pomeriggi dopo scuola. La sala giochi venne così rimpiazzata definitivamente e da lì cambiò i connotati, perdendo completamente il suo fascino misterioso di luogo fumoso di incontri videoludici clandestini.

http://ntv.multiplayer.it/media/videos/ready/2017/05/24/194jJn/194jJn-720p.mp4

In questo speciale targato Multiplayer.it oggi si parla proprio della genesi e l'evoluzione di Tekken, mitico picchiaduro di Namco Bandai che il 2 Giugno di quest'anno si appresta al suo settimo giro di boa su console, dopo un rodaggio nelle sale giochi durato circa due anni. Ma prima di lasciarsi stupire dalle meccaniche di combattimento e dallo strepitoso aspetto tecnico di Tekken 7, è necessario ripercorrere le tracce dell'intera saga, partendo da dove tutto è cominciato. Inutile dire che la nostalgia scorre potente in questo video doppiato da me, vi invito a guardarlo augurandovi buona visione.

lunedì 15 maggio 2017

Mass Effect Andromeda - fotogallery

MASS EFFECT ANDROMEDA

Ecco a voi una nuova fotogallery su Passione Sound Design.
Dopo poco più di 60 ore, posso dire di aver ultimato la mia avventura spaziale in Mass Effect Andromeda. Penso di aver letto tutto e il contrario di tutto su questo titolo, da chi ne lodava le mecaniche di gameplay, ampiamente snellite rispetto ai capitoli precedenti, a chi invece lo seppelliva sotto tonnellate di letame per il suo comparto tecnico, più nello specifico per le sue brutte animazioni facciali.

Non posso dire che non mi sia piaciuto, generalmente tendo a non comprare titoli particolarmente longevi, specie se non sono convinto della loro bontà, e infatti nel complesso non sono rimasto così scottato come alcuni utenti che negli ultimi mesi hanno sparso il loro veleno nei commenti sui siti web del settore. Certo, le animazioni facciali, così come l'aspetto di alcuni personaggi umani fanno pena, tanto da far sembrare Mass Effect Andromeda un'opera curata da uno studio alle prime alrmi e non da un gigante dell'industria come EA Games. Peccato inoltre per la virata decisamente action-sparacchina che ha rimpiazzato alcune delle meccaniche di gameplay di squadra che avevo tanto apprezzato nei capitoli precedenti, e per la totale mancanza di scelte morali per rendere il proprio personaggio buono o cattivo. Fatta eccezione di questi aspetti, probabilmente trascurabili se si pensa ad Andromeda come uno spin-off della saga e non ad un capitolo regolare, il titolo è ottimo e la campagna ha un buon ritmo e culmina in una missione finale molto divertente.

Durante la mia prova del gioco su PlayStation 4, ho catturato alcuni screeshot. Per guardare le foto, vi basta scorrerle direttamente qui sul riquadro in altro oppure recandovi alla pagina Fickr di Passione Sound Design, dove troverete tutte le altre gallerie.

Buona visione.


venerdì 12 maggio 2017

Prey - recensione

http://www.mondoxbox.com/recensione/2614/prey.html


Eccovi una nuova recensione!
Oggi vi dico la mia su Prey, titolo di genere sparatutto in prima persona di Arkane Studios. Esattamente come il Prey di Human Head Studios uscito nel lontano 2006 su Xbox 360, questo titolo propone un gameplay decisamente atipico che offre molta libertà al giocatore. Nonostante qualche difetto dal punto di vista dei controlli, Prey è una space opera di grande personalità, con una trama profonda e longeva. Non perdete la mia recensione integrale, pubblicata sulle pagine di Mondoxbox.com e Mondoplay.it

Per leggere la mia rece di Prey cliccate QUI o sulla foto in alto per raggiungere direttamente l'articolo. Come sempre, buona lettura!

domenica 30 aprile 2017

Little Nightmares - fotogallery

LITTLE NIGHTMARES

Nuova fotogallery online su Passione Sound Design!
Anche nel caso di Little Nightmares, dopo la recensione, non poteva certo mancare la galleria a corredo. Specialmente per un titolo che fa di inquietanti atmosfere e di un magnifico comparto artistico i suoi fiori all'occhiello.

Ho catturato questi screeshot durante la mia prova del gioco su PlayStation 4. Per guardare le foto, vi basta scorrerle direttamente qui sul riquadro in altro oppure recandovi alla pagina Fickr di Passione Sound Design, dove troverete anche le altre gallerie pubblicate finora.

Buona visione.


venerdì 28 aprile 2017

Little Nightmares - recensione

http://www.mondoplay.it/recensione/2600/little-nightmares.html


Nuova rece online!
Dopo i coloratissimi mondi popolati dai soffici pupazzetti di stoffa e graziosi origami di carta di LittleBig Planet e Terraway, il team svedese Tarsier Studios decide di farci visitare ambientazioni un pochino più lugubri, e lo fa in grande stile con Little Nightmares, titolo di genere puzzle-platform dall'ambientazione unica. Ho apprezzato moltissimo questo titolo, che offre un comparto artistico magnifico e un ottimo lavoro dal punto di vista sonoro. Tutti i dettagli nella mia recensione integrale, pubblicata sulle pagine di Mondoxbox.com o su Mondoplay.it

Per leggere la mia rece di Little Nightmares cliccate QUI o sulla foto in alto per raggiungere direttamente l'articolo. Come sempre, buona lettura!